Aborto: il Si storico di San Marino

26 Settembre, 2021,  https://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/san-marino-referendum-storico-su-depenalizzazione-aborto-014fe238-137e-48b8-923f-386678fb3d94.html

San Marino, referendum storico su depenalizzazione aborto: il Si vince con il 77%

“Sono stati chiusi alle 20 (si erano aperti alle 7 di questa mattina) i seggi per il referendum sull’aborto a San Marino e il sì sarebbe in vantaggio in tutte le circoscrizioni. Il quesito propositivo di iniziativa popolare è sulla depenalizzazione dell’aborto.
L’aborto è oggi un reato punibile fino a tre anni di reclusione per la donna e sei anni per il medico che lo compie. Ma di fatto non ci sono mai state condanne perché le donne sammarinesi si recano in Italia per abortire, eludendo così la legge. La minuscola enclave, di forte tradizione cattolica, è uno degli ultimi stati in Europa – insieme a Malta, Andorra e Vaticano – a vietare del tutto l’aborto”.

Questo riporta la stampa: un diritto alla vita negato? Un omicidio vero e proprio o una scelta che spetta unicamente alla donna e alla coppia?

I vostri commenti graditi al link del mio Blog personale, http://www.artepsichesocieta.it/?p=1625&preview=true.

 

2 commenti su “Aborto: il Si storico di San Marino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.