La “Rivoluzione sessuale” al tempo del Coronavirus.

 

 

 

 

 

 

 

BlogSicilia.it, 7 Aprile 2021

Coronavirus e sesso: un fenomeno che si è concretizzato nell’incremento di frequentazione dei siti, non porno, bensì di acquisto di sex toys e anche nell’aumento, per ammissione degli stessi usuari, del cybersesso che ha compensato la distanza dal partner e protetto dal contagio.
Interessante panoramica, quindi, di un’Italia ‘puritana’ e ‘falsamente moralista’ da cui emerge come quella che doveva essere una ‘paralisi sessuale’ si sia trasformata in una ‘rivoluzione sessuale’, che ha cambiato le abitudini e liberato da falsi stereotipi.
Perché ‘fare sesso’ è la rivalsa della vita sulla morte.

…………………………………………………………………………..

Così rivela la stampa: fino a che punto si può parlare di disagio? Quanto invece di resilienza in presenza di una realtà ostile?

A voi la parola al link del mio Blog personale http://www.artepsichesocieta.it/cybersesso-e-coronavirus-i-dati/.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.