Crea sito

INTERVISTE: PROF. GIUSEPPE POLIZZI ISTITUTO EINSTEIN PALERMO

Motivare gli studenti e riorientarli

 

Motivare gli studenti e riorientarli

Giuseppe Polizzi, dirigente scolastico Liceo scientifico Einstein di Palermo

PALERMO – Lotta alla dispersione, sicurezza e differenziazione dell’offerta formativa: tre temi di rilevanza estrema per una Scuola moderna, attiva e tesa alla competenza. Tre aspetti tenuti da sempre in grande considerazione dal Dirigente del Liceo scientifico Albert Einstein di Palermo, Prof. Giuseppe Polizzi.

“Riguardo il tasso complessivo di dispersione esso è di circa l’1%, rilevato quasi esclusivamente nella prima classe. Per contrastare il fenomeno, negli anni, sono stati utilizzati due strumenti: assidui contatti con le famiglie per sollecitare la frequenza scolastica e interventi di motivazione e riorientamento degli studenti, anche attraverso la predisposizione di progetti PON”.

E proprio sul versante formativo l’Istituto vanta esperienze variegate, che hanno riguardato ambiti quali il recupero delle competenze di base, il pensiero computazionale, percorsi di cittadinanza e mobilità, il recupero del patrimonio culturale e paesaggistico.

In ultimo, il versante sicurezza, assicurato da uno specifico piano redatto dalla RSPP e sottoscritto dal Dirigente scolastico ed RLS, con una particolare attenzione rivolta all’implementazione dei sistemi dedicati alla segnalazione di incendi e alla limitazione dei loro eventuali danni, con degli interventi ulteriori destinati a perfezionarsi.

“Ci impegniamo da sempre a garantire la sicurezza per tutti gli alunni: in proposito, è stata recentemente svolta la revisione delle porte tagliafuoco ed è in programma quella di tutti gli infissi” conclude Polizzi.