Il peggio è alle spalle, Galli e la pandemia di COVID 19.

Adnkronos, 21 Settembre 2021

https://www.adnkronos.com/covid-galli-azzardo-dire-che-pandemia-e-finita-ma-peggio-e-alle-spalle_6sO5GEPFWha13sz5fn728L

“Sappiamo da settimane che, con ogni probabilità, per l’autunno ci sarà una ripresa dei contagi da Sars-CoV-2. Non è una novità. Dire che la pandemia è finita, quindi, è ancora azzardato”. Inoltre “con questo virus le varianti sono attese. Ma se da una parte non possiamo mettere la parola fine all’epoca pandemica, dall’altro possiamo considerare la parte peggiore alle spalle. L’impatto delle infezioni è sicuramente meno forte”. Lo spiega all’Adnkronos Salute Massimo Galli, già direttore del reparto di Malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano, all’indomani dell’allerta dell’Agenzia europea del farmaco Ema su una nuova ondata di Covid-19 in arrivo con sottovarianti sotto osservazione come ‘Centaurus’ (Omicron BA.2.75) e Omicron BA.4.6.

I vostri pareri alla notizia attesi al link http://www.artepsichesocieta.it/?p=3519&preview=true, Blog Arte Psiche Società.

1 commento su “Il peggio è alle spalle, Galli e la pandemia di COVID 19.

  1. Il Covid è ancora presente, quindi l’uso della mascherina al chiuso può essere un deterrente per contrastare il contagio del virus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.